Amo viaggiare, scoprire luoghi e conoscere persone.

Trascorro il tempo nel percorso immaginando la mèta, le persone che incontrerò, i sapori, gli odori, i linguaggi, le sensazioni, le emozioni.
Tutto è sempre in bilico tra l’ansia e l’eccitazione del non sapere cosa si dovrà affrontare.

Il brivido di arrivare in un posto che non si conosce, di percorrere una strada nuova, senza certezze, senza punti riferimento, aguzzando lo sguardo e fidandosi dell’intuito. E poi qualche ora dopo la bella sensazione di percorrere quella strada una seconda volta, con una sensazione di accresciuta sicurezza, del sapere che cosa aspettarci, del riconoscere riferimenti e poi alzare lo sguardo per cogliere nuovi dettagli.

E il viaggio non è solo fisico, ogni volta che si affronta un nuovo progetto si intraprende un viaggio. Un progetto è fatto di percorsi che non conosciamo, che non possiamo determinare conoscendo solo il punto iniziale e quello finale. I percorsi progettuali prendono vita dal nostro ingenio e sono guidati dalla nostra inventiva, dalla nostra immaginazione e dal nostro intuito secondo traiettorie inimmaginabili.

Il viaggio come il progetto non può essere affrontato da soli, abbiamo sempre con noi qualcuno con cui percorriamo un breve tratto o tutto il viaggio, che ci aiuta, che ci sostiene o che invece ci ostacola. Spesso sottovalutiamo l’importanza che riveste il rapporto umano, ma nei ricordi di qualsiasi viaggio, anche se non ci facciamo caso, c’è sempre un gesto, uno sguardo, una parola che ci rimangono dentro.

L’esperienza che ogni viaggio ha lasciato nella mia vita ha sempre messo in ombra ogni sforzo, ogni fatica, ogni stanchezza.

Non ho mai saputo godermi il ritorno perché la mia mente è già proiettata ad una nuova partenza, immaginare, a pianificare.
E la voglia di affrontare nuovi progetti è una scintilla alimento con curiosità, fame di novità, e un po’ di follia.

Come canta Cesare Cremonini in “Buon viaggio”,[…] e per quanta strada ancora c’è da fare,
amerai il finale. […]

 

@marcocantavenna   06|02|duemila16